Mercato dei trasporti 15.07.2024
5

Ottimizzazione della Supply Chain nel processo di trasporto: 3 sfide del processo logistico che i committenti devono saper gestire

Logistica di trasporto - Le sfide per i committenti

Per le aziende del commercio e dell'industria, un processo logistico efficiente è fondamentale al fine di garantire la consegna puntuale delle merci e ottimizzare i costi. Per i responsabili della logistica la garanzia della capacità di carico assume, dunque, un ruolo centrale. Al contempo, e nonostante la necessaria attenzione ai costi, anche una elevata qualità nell’esecuzione del trasporto è una componente importante del quadro generale. In questo articolo del nostro blog ci occupiamo di tre sfide con cui i committenti del settore dei trasporti e della logistica devono fare i conti e di come possono gestirle in maniera efficace.

 

Ottimizzazione della Supply Chain nel processo di trasporto dalla fase preliminare alla contabilizzazione, passando per la pianificazione.

 

Il processo di trasporto si sviluppa dalla fase iniziale, passa da assegnazione dell’ordine, pianificazione ed esecuzione per concludersi con la contabilizzazione. Tutte le fasi devono essere coordinate tra loro con attenzione per garantire la massima efficienza e soddisfazione del cliente. Per riuscirci, i committenti dei trasporti devono superare le sfide di cui parliamo qui di seguito.

Iscriviti subito alla nostra newsletter dedicata alla logistica per ricevere regolarmente articoli interessanti dal mondo del trasporto su strada direttamente nella tua casella di posta!

 

 

Fase preliminare: oscillazione dei prezzi di trasporto e capacità di carico insufficiente

 

Nella fase preliminare si tratta di trovare il giusto partner per il trasporto in modo che il carico giunga a destinazione puntualmente e senza problemi. Per questo motivo è fondamentale disporre di una rete di trasporto di qualità che sia anche sufficientemente flessibile. 

L’oscillazione dei prezzi di trasporto e la scarsa disponibilità di capacità di carico rendono difficoltosa una pianificazione a lungo termine. Senza dimenticare che la mancanza di autisti potrebbe ulteriormente acuire quest’ultimo problema in caso di un futuro miglioramento della situazione di mercato. Di conseguenza, nella costruzione della rete di trasporto si tratta di ridurre al minimo i rischi

e, quindi, di prepararsi adeguatamente. Da un lato si consiglia di assegnare una parte degli ordini di trasporto tramite gare d’appalto individuando un parco veicoli fisso e di creare una rete di fornitori di servizi di trasporto preferiti che si sono dimostrati all’altezza della situazione in precedenti occasioni. Ciò può avvenire, ad esempio, utilizzando una borsa carichi chiusa che offre una panoramica decisamente migliore sugli ordini offerti rispetto a una lista di distribuzione e-mail.

D’altro canto, la flessibilità che serve per gli ordini di trasporto a breve termine, i momenti di punta e quelli di ridotta disponibilità di carichi da parte di partner preferiti può essere garantita da una borsa carichi classica.

 

Assegnazione ordine, pianificazione ed esecuzione: mancanza di trasparenza e difficoltà di comunicazione nel processo

 

Anche una rete di trasporto qualitativamente forte può comportare sfide nella fase di assegnazione ordine, pianificazione ed esecuzione. Infatti, un numero elevato di partner significano un grande lavoro di sintonizzazione che viene ulteriormente complicato da nuove relazioni commerciali e incarichi a breve termine. 

La sfida è quindi rappresentata dal fatto che spesso la comunicazione non è univoca. I processi, i canali di comunicazione e i documenti di un partner possono essere diversi da quelli di un altro e il responsabile logistico dell’azienda deve riuscire a organizzarsi.

A tutto questo si aggiungono le domande classiche di una giornata operativa: Dove si trova il camion? Quando arriva il nostro carico? La merce è stata accettata dal destinatario? Ovvero tutte le richieste che i clienti fanno regolarmente. 

Nella fase di assegnazione, l’invio degli ordini tramite caselle di posta elettronica, tabelle di Excel, documenti di Word e raccoglitori cartacei è complicata e dispersiva. Tutte le informazioni devono essere faticosamente recuperate dai vari canali di comunicazione con i partner. 

È possibile ottenere una panoramica più chiara utilizzando gli ordini di trasporto digitali, che consentono una trasmissione diretta dei dati nel sistema di gestione trasporti del fornitore, senza la necessità di utilizzare software aggiuntivi di logistica. La comunicazione con i partner commerciali avviene in maniera rapida e tutte le informazione vengono raccolte a livello centrale, con un notevole risparmio di lavoro nella raccolta dei dati. Inoltre, grazie al fatto che tutti gli ordini di trasporto vengono tradotti automaticamente nella lingua del fornitore, vengono superate anche eventuali barriere linguistiche. 

 

Contabilizzazione: processi di fatturazione inefficienti

 

La puntualità dei pagamenti è un elemento di cruciale importanza per le aziende di trasporto. Procedure di fatturazione fluide contribuiscono a consolidare la fiducia tra committente e trasportatore e favoriscono collaborazioni durature. 

Un processo snello consente inoltre al committente di risparmiare tempo e risorse, ad esempio evitando di avere passività contabili. Sintetizzando, la trasparenza e la correttezza nei pagamenti si trasformano in un vantaggio competitivo che rende attraenti agli occhi dei nuovi fornitori.

È possibile inoltre ridurre la mole di lavoro scegliendo una soluzione che comporti un unico creditore in modo che, grazie alla fatturazione aggregata, il processo amministrativo debba passare attraverso un numero minimo di fasi.

 

Garantire la competitività con processi logistici efficienti

 

Per gestire le sfide insite nel processo logistico che va dalla fase preliminare a quella di contabilizzazione, è necessario adottare una strategia completa per l’ottimizzazione della Supply Chain. L’implementazione di una rete di trasporto di qualità, l’utilizzo di strumenti digitali per la comunicazione e il coordinamento, oltre allo snellimento dei processi di fatturazione, sono fondamentali. Nella maggior perte dei casi tutto questo richiede solo piccole modifiche che, per contro, possono alleggerire enormemente il lavoro quotidiano. Concludendo, possiamo affermare che un approccio efficiente è essenziale per garantire il successo e la competitività nel settore della logistica.

 

La soluzione per l'intero processo di trasporto? Il Marketplace TIMOCOM!

 

 

 

Diventa un esperto del settore

Ricevi regolarmente articoli di rilievo, preziosi contributi specialistici ed esclusive relazioni da parte degli utenti!


Iscrizione alla newsletter

torna in alto