Un 2014 ricco di avvenimenti per TimoCom: obiettivi leggermente superati

I mercati online per i servizi di trasporto in Europa continuano ad espandersi

condividi su:
23.02.2015

Erkrath, 23.02.2015 – Il provider della borsa di carichi leader in Europa rinsalda ulteriormente il proprio business e chiude positivamente il 2014. TimoCom Soft- und Hardware GmbH deve il suo solido fatturato principalmente ad una clientela in costante crescita, che, oltre all'ampia offerta di carichi e mezzi, ha avuto modo di apprezzare anche l'introduzione della possibilità di accesso mobile, il numero crescente di provider di servizi telematici e l'offerta stabile di gare a lungo termine, che hanno generato un clima positivo in tutti i settori di attività. Per questo, il produttore software guarda con fiducia anche al 2015: anche quest'anno, infatti, ogni partecipante alla catena dei trasporti riceverà prodotti di qualità in linea con le proprie aspettative.

condividi su:

Attese pienamente corrisposte
Con la borsa di trasporti TC Truck&Cargo®, l'azienda, con sede a Erkrath (nei pressi di Düsseldorf), dal 1997 agevola il lavoro giornaliero di molti responsabili della gestione del traffico e di committenti nel settore dei trasporti. Sulla piattaforma TimoCom, nel corso del 2014 sono stati inseriti complessivamente 58,9 milioni di offerte di carichi e mezzi, con un aumento, rispetto al 2013, del 7,6% ossia 4,1 milioni di offerte. In totale, sono state pubblicate offerte di carichi per una lunghezza complessiva di 451 milioni di metri, che corrisponde a 11 volte la circonferenza terrestre. Con un volume di oltre 647 milioni di tonnellate, TC Truck&Cargo®, fiore all'occhiello del portafoglio prodotti dell'azienda tedesca, ha impressionato diversi nuovi operatori del settore. Nel 2014 sono stati 6.903 i nuovi clienti che hanno scelto le piattaforme di ricerca e assegnazione di offerte di TimoCom sottoscrivendo un contratto con l'azienda. "I risultati sono andati al di là di ogni più rosea aspettativa e siamo lieti che grazie ai nuovi contratti sarà possibile assegnare un numero ancora maggiore di ordini attraverso la borsa", dichiara Marcel Frings, Chief Representative di TimoCom. Ai clienti che vogliono sfruttare al meglio le capacità tramite contratti di trasporto a lungo termine, l'azienda software offre da anni un altro strumento affidabile: la piattaforma online per gare d'appalto per trasporti a livello europeo TC eBid®. Ne sono prova le 6.022 gare d'appalto totali pubblicate nel 2014. Frings, tuttavia, puntualizza: "Siamo convinti che i nostri clienti possano sfruttare ancora meglio questo aumento dei carichi. Fra i 33.000 fornitori attivi di servizi di trasporto e logistica ci sono anche nuovi partner commerciali per tutti i partecipanti della catena dei trasporti."


Maggiore fatturato grazie a idee brillanti
La crescita generale è rispecchiata anche dal fatturato annuo, che con 54 milioni di euro si è attestato al di sopra delle aspettative. Frings aggiunge: "Abbiamo superato l'obiettivo che ci eravamo posti non solo da un punto di vista numerico. Se consideriamo le innovazioni e i nuovi rami di attività, l'anno che si è concluso è stato ricco di avvenimenti ed esperienze positive". Il riferimento è, fra l'altro, all'accesso mobile tramite app, che consente l'utilizzo di tutte le piattaforme TimoCom anche quando si è fuori ufficio. Il bilancio dei primi mesi: Oltre 4.200 utenti "mobili" accedono regolarmente tramite l'app gratuita del barometro dei trasporti da smartphone o tablet. Il PIN personalizzato, abbinato al dispositivo e al software di accesso, garantisce un alto livello di sicurezza di cui i clienti TimoCom beneficiano da anni. Ugualmente sicura ed efficiente è la soluzione di tracking TC eMap®, che permette di visualizzare tutti i più diffusi sistemi di localizzazione satellitare su di un'unica piattaforma. "Grazie all'ottima collaborazione con i nostri partner, nel 2014 siamo riusciti ad aumentare il numero di interfacce ad un totale di 120 fornitori europei", afferma soddisfatto Frings.


Servizi come criterio di qualità
TimoCom semplifica il lavoro di molte aziende europee di trasporti e logistica anche in altri modi. Dal 2003, i clienti, ad esempio, possono utilizzare il servizio di recupero crediti, che è autorizzato ad entrare in azione ufficialmente. Nel 2014, è stato possibile recuperare crediti in via extragiudiziale in modo semplice e rapido, con una percentuale di successo fino all'88%. "I nostri clienti non devono preoccuparsi di niente, una volta affidatoci l'incarico", sottolinea Frings. La fiducia dei clienti viene rafforzata anche con i sondaggi periodici, sottoposti, nel 2014, per la prima volta nel corso di tutto l'anno. "Grazie al dialogo costante con i nostri utenti, riusciamo a perfezionare i nostri prodotti sempre più in base alle loro necessità", riassume Frings. Anche i grandi colossi del settore hanno beneficiato
nell'ultimo anno della varietà e delle dimensioni dell'offerta di TimoCom. "Con l'operazione Cashback ancora in corso, realizzata in collaborazione con il produttore italiano di pneumatici Pirelli, abbiamo ottenuto uno straordinario valore aggiunto per i nostri clienti, contribuendo contemporaneamente alla riduzione delle emissioni di CO2", continua Frings. Anche nel 2015 l'azienda continuerà a impegnarsi per potenziare i mercati online di TimoCom, che permettono di effettuare servizi di trasporto in modo sicuro ed efficiente, anche al di là dei confini europei. Frings conclude: "Intendiamo mantenere alto il tasso di soddisfazione dei nostri clienti e a tale scopo abbiamo già predisposto alcune iniziative per il 2015".

torna in alto

Accetto che questa pagina utilizzi i cookie per analisi, contenuti personalizzati e promozionali. Per saperne di più