Sull’autrice

Quando decisi che avrei fatto la camionista avevo ventiquattro anni, affascinata dall’idea di attraversare il mondo a più di due metri di altezza. Io, che per anni ero stata la più piccola di tutti, ora sarei stata tra tutti quei bisonti, armata di una grandissima corazza. Ho sempre sognato un imponente camion nero, me ne hanno dato uno più piccolo e bianco.

Giusto! Dovevo capire che per conquistarsi i sogni bisogna lavorare duro e che, spesso, quello che ti immagini non corrisponde alla realtà.

Viaggiare per l’Italia in compagnia della mia Lady V (sì, ho personificato un camion), mi ha insegnato tanto, mi ha fatto capire cosa sia davvero il mondo dell’autotrasporto, mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura.

In questo progetto ho trovato il modo di rivivere le mie esperienze da driver, con la mente fredda e il distacco necessario per analizzarlo senza fervori in eccesso, ho potuto unire due mie essenze che, in un mondo normale, collimerebbero: quello dei grandi motori e quello della scrittura.

Uniti insieme per riuscire a dare una nuova prospettiva, non solo al mondo del trasporto, spogliato di quell’essere rudi per forza e di tutti gli stereotipi che lo ingabbiano, ma anche a noi essere umani per ricordarci che siamo persone prima di lavoratori e possiamo sempre essere quello che vogliamo, anche due cose in una.

Buon Viaggio

Laura

Laura Broglio

Camionista & Blogger

Scarica qui la tua copia gratis

torna in alto