TimoCom Logo

JavaScript non è attivo sul Suo browser.

Le funzionalità di questo sito saranno, per tanto, ridotte. Per aumentare le possibilità di utilizzo e il comfort di questo sito, Le consigliamo di attivare JavaScript nelle impostazioni del Suo browser.
TimoCom – Il-Dizionario-del-Trasporto
Il Dizionario del Trasporto

Porto franco

Il termine "porto franco" viene utilizzato in ambito commerciale per indicare le spedizioni in cui il pagamento delle spese del trasporto è a carico del mittente e non del destinatario.

Al porto franco si contrappone il termine "porto assegnato", in cui il pagamento delle spese del trasporto è a carico del destinatario. Esistono ulteriori clausole commerciali internazionali (in inglese "Incoterms") che regolano le condizioni di consegna nel settore dei trasporti. Queste clausole non hanno solo la funzione di disciplinare il pagamento delle spedizioni, ma anche il cosiddetto trasferimento dei rischi, che stabilisce il momento in cui il mittente cessa e il destinatario inizia a farsi carico dello stato della merce.

Significato
Il termine "franco" deriva dal verbo affrancare. Per ricordarsi il significato, basti pensare all'esempio del francobollo: anche in questo caso il mittente si fa carico delle spese di trasporto della lettera, se affrancata.

Al posto del termine "porto franco" vengono usati spesso anche i termini “franco domicilio" o "franco magazzino".
Accetto che questa pagina utilizzi i cookies per analisi, contenuti personalizzati e promozionali.