skip navigation

"La borsa di magazzinaggio di TIMOCOM per noi è stata un vero colpo di fortuna"

Ecco come uno spedizioniere bavarese ha trovato un nuovo magazzino con un semplice clic

Spedition Gematrans

L'impresa di trasporti Gematrans di Norimberga si trovava di fronte a una sfida: dopo 30 anni con lo stesso magazzino, l'impresa aveva la necessità di trovare un nuovo spazio di stoccaggio in tempi molto brevi. L'impresa di logistica e trasporti che gestisce quotidianamente servizi di trasporto da e verso Svezia, Norvegia, Danimarca e Finlandia doveva trovare una soluzione in tempi brevi, evitando di sacrificare troppo tempo dedicato alle normali attività quoditiane.

"La maggior parte delle persone che non conoscono la regione e non si muovono nel nostro settore non sanno nemmeno che abbiamo un porto", spiega Oliver Möhring, procuratore e responsabile gestione ordini e spedizoni presso Gematrans a Norimberga, la seconda città più grande della Baviera. "Il nostro porto praticamente è il centro di trasporto merci e di logistica per tutta la Germania meridionale. Non avremmo potuto scegliere una sede migliore per la nostra azienda". Sita in una zona industriale nella Rotterdamer Straße, l'impresa Gematrans, specializzata nel trasporto merci con i Paesi scandinavi, ha avviato la propria attività nel 1984 nel settore della logistica di magazzino e dei trasporti in Germania.

L'azienda ha iniziato a concentrarsi sui Paesi scandinavi nel 1999 con l'attuale amministratore delegato Jochen Rößler, che ha portato da Gematrans un'esperienza pluriennale con la regione scandinava. "E poi abbiamo dato avvio all'attività che svolgiamo ancora oggi", commenta Rößler. Quella nata con tre veicoli di proprietà e sei subappaltatori nella penisola scandinava, ora è in un'impresa che conta 30 autocarri di proprietà e di terzi. "Attualmente abbiamo 25 dipendenti", aggiunge Rößler.

Senza magazzino ma non senza determinazione

Sin dalla sua fondazione, l'impresa di spedizioni Gematrans ha avuto la fortuna di trovarsi in una posizione favorevole, in cui ha potuto sfruttare direttamente il magazzino di un partner commerciale. A causa di cambiamenti strutturali, tuttavia, per l'impresa tedesca non è stato più possibile continuare a gestire le attività di logistica di magazzino. È stato necessario trovare una soluzione a breve termine. "Visto che siamo clienti di TIMOCOM da quasi 20 anni, il nostro primo pensiero è stato: vediamo cos'ha da offrire TIMOCOM". Möhring, inizialmente, non si aspettava di trovare una borsa di magazzinaggio nello Smart Logistics System. "Scoprire la presenza della borsa di magazzinaggio è stata una casualità, un vero e proprio colpo di fortuna per noi".

Come ha potuto piacevolmente riscontrare, tramite la borsa di magazzinaggio online di TIMOCOM, Gematrans ha avuto la possibilità di scegliere tra numerose superfici di stoccaggio disponibili nell'area di Norimberga. C'erano numerose offerte ed era facile presentare una richiesta. Prosegue Möhring: "Le offerte nella borsa di magazzinaggio erano molto buone e organizzate in modo chiaro. C'erano numorse offerte e molteplici possibilità di filtrare la ricerca sulla base delle nostre esigenze". E non è stato un caso. Le probabilità di trovare nella borsa di magazzinaggio i fornitori adatti alle proprie esigenze, infatti, sono direttamente proporzionali alla quantità di offerte disponibili. La borsa di magazzinaggio di TIMOCOM vanta di gran lunga la più grande rete di superfici e tipologie diverse di magazzini in tutta Europa. Gli utenti del sistema hanno accesso automatico alla borsa di magazzinaggio e potenzialmente a oltre 7.000 fornitori di magazzini in 44 paesi europei.

Soluzione rapida nonostante le esigenze particolari

"Anche i riscontri sono arrivati in breve tempo. È stato necessario contattare solo un paio di aziende. Nel giro di una settimana abbiamo trovato il nostro nuovo magazzino, nonostante avessimo esigenze molto particolari", spiega Möhring. Per via di queste esigenze particolari, per Gematrans non è stato facile trovare un nuovo magazzino. Uno dei suoi clienti, per esempio, deve inviare regolarmente i propri dipendenti nel magazzino per ritirare la merce dai pallet stoccati. Proprio questo aspetto ha rappresentato un problema per la maggior parte delle aziende a cui Gematrans si è rivolta. Non volevano personale esterno nei propri magazzini. Ma per lo spedizioniere Maierl, il nuovo partner commerciale di Gematrans, questo non ha rappresentato un problema. "Se un cliente ha un'esigenza particolare, come prima cosa cerchiamo di capire se è possibile soddisfarla, invece di dire di no a priori", spiega Mark-Oliver Maierl, amministratore delegato dell'impresa di spedizioni. Christian Stark, procuratore presso l'impresa di trasporti Maierl, aggiunge: "Finora siamo stati in grado di soddisfare la maggior parte delle richieste dei nostri clienti". Tra cui anche quella di Gematrans. La collaborazione ha avuto inizio solo quest'anno, ma, a seguito delle esperienze positive, verrà ulteriormente intensificata. D'ora in poi, l'azienda Gematrans gestirà tutte le attività di magazzino tramite la superficie logistica e di stoccaggio dell'impresa di trasporti Maierl. "E speriamo di continuare così anche per i prossimi 30 anni", dice Möhring ridendo.

Maggiori informazioni sui vantaggi e le funzioni di una borsa di magazzinaggio sono disponibili nel nostro blog di assistenza TIMOCOM Update Pool.

torna in alto