skip navigation

Mega Pol Trans

Mega Pol Trans si affida al servizio internazionale di recupero crediti di TIMOCOM

Mega Pol Trans, Eliza Wyrwich

Supporto efficiente in caso di mancati pagamenti

Erkrath, 06/09/2017 – L'azienda di trasporti polacca "Mega Pol Trans" effettua stabilmente collegamenti in tutta Europa, a seconda dei loro incarichi: in Ungheria, in Germania, in Italia, in Belgio, nei Paesi Bassi e in Repubblica Ceca. Le tratte sono tante, i clienti anche, e di conseguenza si verificano alcuni episodi in cui è necessario ricorrere al servizio internazionale di recupero crediti di TIMOCOM: un numero elevato di servizi di trasporti realizzati, infatti, comporta anche un'elevata probabilità che insorgano problemi con i pagamenti.

Servizi di trasporto conclusi, fatture insolute

Eliza Wyrwich lavora nel reparto contabilità e recupero crediti presso la società "Mega Pol Trans" a Pila. Quando ci sono di mezzo i pagamenti, non ci si annoia mai; anzi, le emozioni sono sempre in abbondanza. Quando offriamo un servizio di trasporto, solitamente ci immaginiamo che, una volta consegnata la merce, il pagamento avvenga entro il termine pattuito, che è già, di regola, molto ampio. Purtroppo, però, non sempre succede", spiega Wyrwich. Il mancato pagamento rappresenta un notevole problema per le società di trasporti. Le spese aziendali correnti sono molto elevate e un accumulo di fatture insolute, nei casi più estremi, può risultare in perdite economiche per la società o, addirittura, portare alla bancarotta. "L'ipotesi di recupero del credito in via giudiziale va sempre ponderata a fondo. I costi per questa procedura non sono inferiori e le tempistiche sono spesso molto lunghe. Curiamo i rapporti con i nostri clienti, ma nessuno di noi fa beneficenza e tutti ci aspettiamo un compenso per il nostro lavoro. La prima cosa che facciamo è chiamare o mandare un'e-mail per sollecitare il cliente al pagamento. Se non otteniamo il risultato desiderato e non ci sono dubbi che il credito debba essere riscosso, ci affidiamo al servizio internazionale di recupero crediti TIMOCOM. Vantiamo una lunga collaborazione con TIMOCOM, dal momento che ci sono mesi in cui assegniamo a TIMOCOM numerosi ordini di recupero crediti. Con una percentuale di successo fino al 86 percento, possiamo ritenerci più che soddisfatti di questo servizio. Inoltre, dipende tutto dal calcolo dei costi: se la somma è elevata ed è possibile risolvere il problema del mancato pagamento per via stragiudiziale, allora varrà la pena sfruttare questa possibilità, risparmiando così tempo e denaro. Se la somma è esigua, allora avremo un interesse ancora maggiore a evitare che insorgano ulteriori costi. Grazie ai costi contenuti, il servizio internazionale di recupero crediti di TIMOCOM rappresenta il metodo perfetto per riscuotere i crediti o per ottenere informazioni riguardo alla possibilità di ricevere il pagamento non ancora saldato", spiega Wyrwich.

Collaborazione fruttuosa con TIMOCOM

Il servizio internazionale di recupero crediti TIMOCOM, diretto dall'avvocato di TIMOCOM Alexander Oebel, si attiva nel momento in cui è stato superato il termine di pagamento e tutti gli sforzi del cliente per la riscossione del credito sono stati vani. Il team mantiene un contatto diretto con il creditore, così da tenerlo sempre aggiornato su eventuali sviluppi. Una reazione rapida, l'accesso a un'ampia raccolta di informazioni e l'esperienza del servizio internazionale di recupero crediti TIMOCOM consentono di riscuotere immediatamente il credito o, qualora non sia possibile farlo, di definire la procedura migliore da seguire. "È fondamentale, poiché la gestione dei crediti rappresenta una parte significativa delle attività di un'azienda. Non ne vale quindi la pena affidarsi a se stessi. E il prezzo da pagare per questa negligenza potrebbe essere molto alto", sostiene Wyrwich.

Conseguenze per chi non paga le fatture

L'efficacia del servizio internazionale di recupero crediti TIMOCOM si basa su un semplice meccanismo: se, nonostante l'invio di solleciti da parte del contraente e degli sforzi di TIMOCOM, il debitore non è intenzionato a saldare il credito, perderà l'accesso alla piattaforma TIMOCOM. È un modo per salvaguardare gli interessi degli oltre 135.000 utenti TIMOCOM. TIMOCOM dà particolare importanza a correttezza e onestà nelle attività commerciali. Agli occhi dell'impresa che non si comporta in modo corretto, questa potrebbe essere una decisione dolorosa, ma, in realtà, rappresenta un provvedimento disciplinare necessario per regolare la piattaforma di trasporto. che, in fin dei conti, contribuisce a mantenere elevati gli standard della piattaforma TIMOCOM.

La piattaforma ha un carattere internazionale. Per la Sig. Wyrwich è un aspetto fondamentale, dal momento che queste situazioni spiacevoli vengono risolte da esperti, nella madrelingua del cliente e senza dover ricorrere a un avvocato straniero. "Il servizio internazionale di recupero crediti TIMOCOM è una sorta di reparto aggiuntivo di Mega Trans Pol, che si occupa di garantire che tutto si svolga come previsto", spiega Wyrwich. La Signora Wyrwich finisce di lavorare intorno alle 16:00 ma anche dopo quell'ora continua a pensare a tutte le cose che ha da sbrigare e al programma dei trasporti del giorno successivo. Dicono, infatti, che i trasporti non vadano mai a dormire. Grazie al servizio internazionale di recupero crediti di TIMOCOM, però, Wyrwich ha una preoccupazione in meno.

torna in alto