skip navigation

Un bel regalo dei dipendenti TimoCom ai bambini moldavi

146 doni natalizi sono stati distribuiti ai bambini bisognosi

condividi su:
11.12.2016

Erkrath, 19.12.2016 – Anche quest'anno, il Convoglio di Natale si è spostato dalla Germania in Ucraina, Romania e Moldavia. Per la seconda volta, vi ha partecipato anche il dipendente di TimoCom nonché autista professionista, Jochen Dieckmann, il quale già durante l'estate aveva messo in moto la macchina organizzativa, invitando i colleghi di Erkrath a fare una donazione. I 146 doni raccolti, sono stati distribuiti ad inizio dicembre ai bambini di alcuni centri di assistenza.

Dai bambini della TimoCom per altri bambini
La decisione presa da TimoCom, nell’estate del 2016, di fornire il proprio sostegno al Convoglio è stata accolta con un enorme consenso da parte dei dipendenti. Questo non è dipeso solo dall'esperienza positiva di Jochen dell'anno precedente. Sono state soprattutto la volontà dei dipendenti a raccogliere doni tra le cerchie di amici e famigliari e la consapevolezza che questi sarebbero stati consegnati davvero nel luogo a loro comunicato a motivare gli stessi a partecipare a questa iniziativa.

Molti dipendenti hanno colto questa occasione unica per trascorrere, fuori stagione, dei momenti con i propri figli, preparando insieme a loro i pacchetti natalizi e sensibilizzandoli al tema della condivisione con i bambini bisognosi. In questo modo, pacchetti natalizi grandi come scatole per le scarpe, contenenti capi di abbigliamento, giocattoli, prodotti per l'igiene personale, dolci e alimenti a lunga conservazione, sono stati consegnati la scorsa settimana ai giovani bisognosi, ad una temperatura esterna di -9°C.

Un pò di normalità a Natale
Due dei 40 camion del convoglio pieni di doni hanno raggiunto la Moldavia dopo 44 ore di viaggio. Nel semirimorchio c'erano anche i 146 pacchetti donati dai dipendenti della TimoCom e distribuiti poi ai bambini bisognosi dell'associazione “Speranta” (in italiano speranza).
“Il nome dell'associazione Speranta è incredibilmente carico di significato”, racconta Jochen Dieckmann, ancora molto toccato dall'esperienza moldava. “L'associazione assiste orfani e minorenni senzatetto. Questi bambini vivono ogni giorno nella speranza che una famiglia li adotti. Con l'iniziativa dei pacchetti natalizi siamo riusciti, per lo meno, a regalare ai bambini un pò di normalità: la normalità del ricevere doni a Natale. È impossibile spiegare a parole la gratitudine dimostrata da questi bambini. Credo proprio che, come me, i bambini porteranno sempre nel cuore questi momenti”.
TimoCom e tutti i suoi dipendenti sono molto felici che questa iniziativa sia stata accolta positivamente e augurano a tutti Buone Feste.

torna in alto