Digitalizzazione nella gestione dei trasporti e creatività imprenditoriale: i migliori ingredienti per superare il lockdown

Ecco come l'azienda di trasporti Dal Ferro ha agito con successo durante la pandemia di coronavirus

condividi su:
09.08.2020
Camion della Dal Ferro Trasporti davanti al magazzino aziendale

10.8.2020 - La pandemia di coronavirus sta avendo un forte impatto sull’economia italiana e quindi anche sul settore della logistica e dei trasporti. Nonostante le grandi avversità, l’azienda di trasporti Dal Ferro, grazie alla propria creatività e con l’aiuto di TIMOCOM, ha continuato a lavorare con successo anche durante il lockdown, riuscendo così ad affrontare al meglio molte delle numerose nuove sfide quotidiane.

La digitalizzazione ha permesso di restare in contatto con i clienti e fornitori, garantendo la visibilità dei veicoli e dei carichi.
condividi su:

TIMOCOM ha rappresentato un aiuto importante durante la crisi

L’azienda a conduzione familiare Dal Ferro è stata fondata nel 1989 da Nereo Dal Ferro, il quale è tutt'oggi a capo dell'impresa, insieme ai figli Jody, responsabile della gestione del traffico, e Diego, che si occupa della parte tecnologica ed informatica.  Oggi l'azienda di trasporti e spedizioni con sede nei pressi di Vicenza, con i suoi oltre 20 mezzi, si occupa di trasporti in Italia e in tutta Europa. La crisi legata al coronavirus ha reso più difficile lo svolgimento di numerose attività quotidiane, richiedendo un impegnativo sforzo nell'adeguare processi gestionali ed operativi alla nuova situazione.

Quando numerose attività hanno dovuto chiudere i battenti a causa della pandemia e delle restrizioni imposte dal Governo, i mezzi della Dal Ferro, come quelli di altri autotrasportatori, non hanno più potuto consegnare regolarmente la merce ai propri clienti. A questo proposito, la Dal Ferro Trasporti ha trovato un prezioso supporto nellapplicazione Magazzini all’interno dello Smart Logistics System di TIMOCOM. Grazie ad essa, è stato possibile trovare in modo semplice e veloce superfici di stoccaggio disponibili, per il deposito temporaneo delle merci, nelle vicinanze dei clienti finali. “Grazie all’applicazione Magazzini di TIMOCOM abbiamo potuto soddisfare questo fabbisogno, trovando nuovi partner con magazzini disponibili”, così Jody Dal Ferro descrive in che modo è stata risolta la situazione.

Il barometro dei trasporti: un importante orientamento per il mercato

L’applicazione Magazzini non è stato però l’unico aiuto in tempo di lockdown. Con il barometro dei trasporti anche un altro strumento di TIMOCOM ha aiutato il trasportatore vicentino. Dal Ferro ha utilizzato i dati del barometro per poter valutare al meglio la situazione in tempo reale di domanda e offerta di trasporti sui vari mercati europei e pianificare così ancora meglio i propri viaggi.

Creatività ed efficacia: nuove procedure a tutela dei dipendenti

Per poter affrontare adeguatamente le sfide della crisi dovuta al coronavirus, Dal Ferro ha dovuto scatenare la fantasia e riorganizzare alcune delle proprie  procedure. Grazie all’organizzazione di un ingegnoso sistema di "spola", gli autisti provenienti dalla Germania hanno potuto scambiare il proprio carico con quello di altri autisti pronti ad attenderli poco oltre la frontiera italiana a Trento o a Bolzano. Questa nuova procedura ha permesso loro di tornare in Germania direttamente con il nuovo carico senza dover depositare la merce nel magazzino di Dal Ferro. La merce proveniente dalla Germania veniva poi portata a destinazione in Italia dagli altri mezzi una volta effettuato lo scambio dei semirimorchi. Così facendo, si è evitato agli autisti di dover rientrare alla sede centrale per caricare nuove merci e si è raggiunto l'obiettivo di limitare in modo significativo i contatti tra le persone, riducendo la presenza contemporanea di più persone  in azienda.

Grazie alla digitalizzazione è stato possibile continuare a svolgere le attività lavorative quotidiane in modo sicuro

Anche tutti gli altri dipendenti di Dal Ferro si sono dovuti riorganizzare, e ciò è stato possibile grazie all’approccio digitale nella gestione e disposizione dei viaggi, per il quale l’azienda aveva già gettato le basi in precedenza. I colleghi della sede centrale, così, anziché dall'ufficio, hanno potuto lavorare in smartworking da casa. Sotto questo aspetto, TIMOCOM ha consentito per svariati mesi uno switch gratuito degli account in smartworking, così da permettere a tutti gli utenti di utilizzare anche da casa e con i dispositivi mobili lo Smart Logistics System.

In questo modo, nonostante il lockdown, la Dal Ferro ha sempre avuto pieno accesso alle applicazioni e ai servizi di TIMOCOM e ad altri software, riuscendo a proseguire le proprie attività quotidiane. La digitalizzazione, insomma, ha permesso di restare in contatto con i clienti e fornitori, garantendo la visibilità dei veicoli e dei carichi.

È soprattutto grazie ad aziende come la Dal Ferro che si sono potute mantenere attive importanti catene di fornitura, così che le merci necessarie per la produzione e per la distribuzione di beni di consumo sono state recapitate ai clienti finali in modo sicuro e affidabile, anche nei giorni più difficili del lockdown.

Flessibilità e digitalizzazione per uscire dalla crisi

L’esempio dell’azienda di trasporti italiana Dal Ferro mostra bene in che modo è possibile proseguire con successo l’attività commerciale anche in periodi di crisi, grazie alla creatività imprenditoriale e all’utilizzo di soluzioni digitali. L’azienda FreightTech TIMOCOM, con le sue applicazioni digitali, il barometro dei trasporti e allo switch gratuito degli account in smartworking del proprio sistema, è riuscita a supportare la famiglia Dal Ferro nel reperimento di nuovi partner di trasporto, magazzini e viaggi. Al tempo stesso è stato anche possibile, grazie ad un'organizzazione flessibile ed intelligente, proteggere i propri dipendenti dal contagio del COVID-19. Dunque, le migliori premesse per attraversare nel miglior modo possibile la pandemia di coronavirus ed essere ben preparati per le sfide future.

torna in alto

Accetto che questa pagina utilizzi i cookie per analisi, contenuti personalizzati e promozionali. Per saperne di più