Aspettative realizzate!

I clienti TimoCom raccontano le loro esperienze con la funzione di upload e download dei documenti

condividi su:
11.01.2017

Erkrath, 11.01.2017 - TimoCom, la piattaforma di trasporto più grande in Europa, si è prefissata un proposito particolarmente importante per l'anno in corso: implementare ulteriormente la piattaforma tramite il valore aggiunto apportato dal digitale. Detto, fatto. Dallo scorso settembre, gli oltre 36.000 clienti TimoCom possono sfruttare la funzione di upload e download per i propri documenti.

condividi su:

Con questa nuova funzione, l'azienda IT mira a spianare la strada ai suoi utenti verso un modo di lavorare digitale, sostenendoli nell'ottimizzazione dei loro processi. Grazie alla funzione upload e download, gli utenti TimoCom hanno la possibilità di caricare una sola volta sul proprio profilo aziendale i documenti richiesti più di frequente per l'esecuzione delle operazioni di trasporto, che verranno poi scaricati dagli altri utenti direttamente all'interno della piattaforma. Dal lancio ufficiale di questa nuova funzione sono già stati caricati migliaia di documenti sulla piattaforma TimoCom. Una delle prime aziende ad aver sfruttato i vantaggi di questa nuova funzione è l'azienda di trasporti e logistica Kellershohn di Lindlar in Germania, che è assolutamente convinta dei vantaggi apportati da questa funzione non solo in un'ottica di semplificazione dei processi ma in quanto contributo significativo alla tutela dell'ambiente. “Noi diamo molta importanza al concetto di sostenibilità e il nostro motto è: logistica per l'uomo e per l'ambiente. Basta fare questo conto: ricevendo quotidianamente 32 documenti con stampa su un solo lato, alla fine del mese avremo ricevuto ben 1.000 fogli stampati. Bisogna, inoltre, tenere conto del fatto che alcuni documenti sono costituiti da più pagine, come nel caso dell'assicurazione per il vettore. Si consuma veramente tanta carta. Perciò noi preferiamo collaborare con partner che non ci inviano documenti cartacei, bensì ne mettono a disposizione la versione digitale da scaricare”, spiega l'amministratore delegato Willi Kellershohn.

Il tempo è denaro
“Vorrei poter fermare il tempo”; ognuno di noi si è trovato almeno una volta a pronunciare questa frase. Soprattutto nel settore del trasporto merci e della logistica, tutti vorrebbero possedere questa capacità, infatti, il tempo rappresenta per loro la “merce” più preziosa. È di questo parere anche Jody Dal Ferro, responsabile della logistica presso l'azienda a conduzione familiare Dal Ferro Trasporti: “Prima, una volta stipulato il contratto, ci dovevamo inviare almeno quattro documenti per fax o per e-mail. A volte, però, questi l'allegato era troppo grande oppure c’era un errore nel numero di fax ed eravamo costretti a ricontattare il nostro cliente. Questo ci costava tempo e fatica. Grazie alla nuova funzione questi problemi sono quasi del tutto superati. Qualora dovesse capitare che un partner commerciale ci richieda i documenti, gli facciamo presente che sono già caricati sulla piattaforma. A quel punto, alcuni partner si stupiscono del fatto che un'azienda di piccole dimensioni come la nostra dia così tanta importanza alla digitalizzazione. Chi vuole mantenere la sua posizione sul mercato, però, deve stare al passo coi tempi.”

Anche la più grande piattaforma di gestione trasporti in Europa vuole stare al passo con i tempi. A questo proposito, per il 2017 abbiamo in serbo un'altra grande novità con la quale puntiamo a supportare i nostri clienti nell’ottimizzazione dei processi e nei processi lavorativi digitali. Pensiamo di presentare questa novità ai nostri clienti a metà anno.

torna in alto

Accetto che questa pagina utilizzi i cookie per analisi, contenuti personalizzati e promozionali. Per saperne di più